I PROGETTI REALIZZATI – A misura di Scuola

Da Ottobre 2020 a Dicembre 2020, il progetto “A Misura di Scuola” alla sua prima edizione ha visto il coinvolgimento di oltre 40 scuole su tutto il territorio nazionale, per un totale di più di 3000 studenti.

 

Regioni Abruzzo e Molise

Tour nelle scuole, al fine di sensibilizzare studente e docenti in merito alle tematiche dell’orientamento e all’importanza della formazione post-diploma offerta dagli ITS. Tale attività è stata supportata dall’Ufficio Scolastico Regionale in termini di comunicazione. Sempre nell’ambito del tour delle scuole, è emersa la necessità di impostare un’attività di orientamento trasversale per gli studenti dei primi anni delle scuole superiori. Le scuole coinvolte nell’attività, sono state complessivamente 7:
2) Il confronto con l’USR Molise ha portato alla condivisione di alcune attività in termini di comunicazione per il progetto “A misura di scuola”. Anche l’USR Molise, inoltre, ha sottolineato la necessità di impostare un’attività di orientamento trasversale per gli studenti dei primi anni delle scuole superiori.

 

Regione Sicilia

1) Tour nelle scuole, al fine di sensibilizzare studente e docenti in merito alle tematiche dell’orientamento. In questo ambito, dopo l’incontro con 4 scuole del territorio è emerso il vivo interesse da parte degli studenti in merito alle possibili professioni relative al mondo dei beni culturali. Alla luce di queste richiesta, Campus Orienta ha organizzato, in collaborazione con L’università degli Studi di Catania, un convegno sul tema al quale hanno partecipato oltre 200 studenti. Il successo dell’iniziativa ha portato alla ricerca di un contatto con USR Sicilia che ha contribuito alla diffusione del progetto “A Misura di scuola” su tutto il territorio siciliano.

Regione Lazio

1) Tour nelle scuole, al fine di sensibilizzare studente e docenti in merito alle tematiche dell’orientamento. Tale attività ha portato al contatto con 6 differenti scuole, dal quale è emerso il bisogno di organizzare attività di orientamento trasversale per gli studenti su tematiche quali: primo soccorso, diritto della privacy e sicurezza sul lavoro. Dall’incontro con le scuole del Lazio è scaturita una convenzione con il Liceo Scientifico Ettore Majorana di Latina che ha commissionato a Campus Orienta 57 ore di formazione per le classi III, IV e V. A supportarci in questa attività che vede il coinvolgimento per tutto l’arco dell’anno scolastico: Regione Lazio, l’Avvocato Antonio Ciccia, lo Studio Professionale Sanitas, Emergency e la Croce Verde. Gli studenti coinvolti sono complessivamente 480. Sempre nel territorio laziale, abbiamo ricevuto la richiesta di organizzare altre 8 ore di orientamento al lavoro per l’IISS “G.Ambrosoli” di Roma che teneva in particolar modo ad un percorso per studenti disabili.

 

Regione Toscana

1) Nel corso di un incontro con l’Ufficio Scolastico Regionale della Toscana è emersa la volontà, da parte dell’USR di dare vita ad un’attività che permettesse agli studenti di interfacciarsi con professionisti di aree tematiche differenti e con differenti percorsi post diploma alle spalle. Da una serie di riunioni e confronti è nato il progetto “I sentieri delle professioni”, che partirà a gennaio 2021 e che vedrà la partecipazione di 20 scuole del territorio toscano, per un totale di 1410 studenti e 27 professionisti coinvolti di stampo universitario, accademico e Its. La promozione dell’evento è avvenuta anche tramite l’USR Toscana che, per l’occasione, ha organizzato un convegno di presentazione dell’iniziativa alla quale hanno partecipato circa 200 docenti.

 

 I SENTIERI DELLE PROFESSIONI – Scopri il progetto!

 

 

 Regione Puglia

1) Tour nelle scuole, al fine di sensibilizzare studente e docenti in merito alle tematiche dell’orientamento. In questo ambito è stato realizzato un incontro con il Liceo Classico Lanza Perugini di Foggia. All’evento hanno preso parte circa 100 studenti delle classi V.