Ti piacerebbe diventare un investigatore o uno studioso del crimine?

WORKSHOP

Mercoledì 22 Luglio 2020 – ore 10.30

Ti piacerebbe diventare un investigatore o uno studioso del crimine?

La criminologia e la criminalistica sono scienze profondamente affascinanti.

Per questo motivo molti studenti vorrebbero capire come diventare criminologo, criminalista o investigatore privato autorizzato e quali opzioni professionali vengono offerte in Italia, oggi, in tale settore.

Questo incontro si pone l’obiettivo di fare luce su queste possibilità e di mettere in condizione gli studenti a scegliere con consapevolezza la strada dei loro sogni.

Il corso di laurea in scienza della mediazione linguistica proposto dall’Umanitaria, unico in Italia, consente un’adeguata preparazione proprio in questo ambito, proponendo competenze interdisciplinari nei segmenti di criminologia in senso stretto, di diritto, psicologia, sociologia e antropologia.

Noi vi aiuteremo a diventare professionisti in questo settore esaltando la vostra capacità di ascoltare attivamente, risolvere problemi complessi e affinare le vostre capacità intuitive.

 

Anche grazie a executive master post lauream vi insegneremo a:

  • ricostruire motivazioni e condizioni che hanno portato all’esecuzione del reato;
  • valutare l’effettiva pericolosità sociale dell’autore del reato;
  • effettuare indagini difensive a tutela di soggetti privati coinvolti o imputati in reato criminoso e volte all’individuazione di elementi probatori da far valere nell’ambito del processo penale;
  • svolgere indagini in ambito privato, aziendale, commerciale e assicurativo;
  • progettare ed eseguire interventi di rieducazione ed assistenza psicologica volti alla reintegrazione sociale dell’autore del reato.

Nell’incontro esemplificativo di oggi vi proponiamo un approfondimento sulla macchina della verità e sull’uso dei droni nelle indagini.

RELATORE:

Ezio Denti

E’ ritenuto oggi il più prestigioso Investigatore Privato e Criminalista in Italia e all’estero per l’importanza dei casi trattati e gode di straordinaria notorietà per la sua frequente partecipazione alle più autorevoli trasmissioni televisive sull’argomento. La sua vasta cultura, acquisita anche all’estero in campo criminologico, lo ha portato a perfezionare, nel corso degli anni, accurati ed innovativi studi in alcune aree delle scienze forensi e a pubblicare alcuni saggi sui temi più controversi della criminologia investigativa. E’ altresì ritenuto tra i massimi  esperti mondiali sulle funzioni del poligrafo, altrimenti conosciuto come la macchina della verità.

SSML P.M. LORIA

Date

22 Lug 2020