Eventi e tv: disegnare gli spettacoli

ROME UNIVERSITY OF FINE ARTS

WORKSHOP

Mercoledì 22 Luglio – ore 12.00

Eventi e tv: disegnare gli spettacoli

Il webinar vuole mostrare come sia multiforme il processo di ideazione e creazione delle grandi scenografie come dei piccoli oggetti, sia che questi vengano sviluppati per la televisione, per gli eventi o per le mostre.

RELATORI: 

Maria Chiara Castelli

Dal 1997 Maria Chiara Castelli, diplomata con lode in scenografia alla Accademia di Belle Arti di Roma, inizia il suo percorso superando una selezione Rai per assistenti scenografi. Dopo una serie di collaborazioni con alcuni scenografi entra nello studio Castelli  dove tutt’oggi lavora. Dal 2010 il passaggio da assistente a scenografo, tra i clienti: Rai uno, Mediaset, Sky, Tv2000, Arcobaleno tre, Stand by me. Parallelamente alla carriera di scenografa sviluppa l’attività didattica esercitata dal 2000 nell’ Accademia di Belle Arti  e tutt’ora attiva (prima come docente di scenotecnica, poi come docente di scenografia tv); varie le collaborazioni con altri istituti come l’Accademia di Costume e moda e il CSC (centro sperimentale di cinematografia). Oltre all’interesse per la scenografia tv rimane sempre forte il rapporto con la pittura e il disegno espresso soprattutto nella realizzazione di ritratti.

Non mancano in questi anni le collaborazioni in team per la realizzazione di progetti sia tv che privati insieme alla collega Alessia Petrangeli.

Il team con cui collabora è composto da scenografi e progettisti, coordinatore del gruppo: Manuel Bellucci.

 

Alessio Tommasetti Architetto

Laureato nel 2003 in Architettura, abilitato nel 2004. PHD in Scienze della Rappresentazione e del Rilievo nel 2008. Professore a contratto presso il cdl in Architettura, Università “Sapienza” di Roma. Docente presso lo IED Roma sezione MODA e INDUSTRIAL, dal 2005. Coordinatore e docente alla RUFA a Roma nel corso di Design For Humans, dal 2019.

Fondatore, socio e responsabile dello Studio D’Arc, studio di progettazione che si occupa di affrontare tutti gli aspetti della sostenibilità dal concept fino alla produzione. Dal 2015 è Ambassador per Wacom, Brand giapponese Leader mondiale per la produzione di graphic tablet e display interattivi.

Fondatore e socio della startup innovativa SHAPEUP Italy, premiata da Lazio Innova, per la digitalizzazione e prototipazione rapida nel mondo Fashion, 2016.

Si occupa di Progettazione, Architettura, Product Design, Interior Design, Design del Gioiello, Design degli Accessori, Robotics and Bionics, Exhibit, Prototipazione Rapida, CGI, Animazione Classica e Digitale, Preproduzione e Visualizzazione, Realizzazione di Video e Compositing, Special Fx e Fumetto Indie Digitale.

 

 

Alessandro Ciancio

Finalizza la sua formazione collaborando con lo studio dell’arch. Michele De Lucchi prima ancora di terminare gli studi presso l’ISIA di Roma; in questi anni si occupa dei progetti legati alla cultura come gli allestimenti museali, la ricezione nelle aree archeologiche e il design di interni di alcune fondazioni.

Questa specializzazione lo porta a lavorare in progetti dell’UNESCO in zone complesse come l’Iraq, dove si occupa della musealizzazione e della fruizione in un’intera cittadella.

Nell’arco degli anni espande la sua interdisciplinarità approdando nel settore degli eventi per il quale realizza il design di convention, stand fieristici e feste aziendali di grandi dimensioni, che hanno superato anche i 3000 partecipanti.

Dal 2015 è docente di Exhibit Design presso l’accademia RUFA, dove insegna la progettazione di strutture e scenografie temporanee atte ad ospitare gli eventi.

 

 

RUFA – ROME UNIVERSITY OF FINE ARTS

Date

22 Lug 2020