“Per Merito”: il prestito per gli studenti universitari di Intesa Sanpaolo

ISTRUZIONI PER ACCEDERE Al WEBINAR

1) Inserisci il tuo nome e cognome
2) Inserisci l’indirizzo mail con cui ti sei iscritto alla piattaforma Campus Orienta Digital

Attenzione! Per ricevere l’attestato PCTO è necessario inserire correttamente i dati richiesti.

Se non riesci ad accedere CLICCA QUI!

Workshop

Mercoledì 11 novembre 2020 – ore 10:20

Per Merito è il prestito per studenti in ogni condizione economica e sociale, senza richiesta di alcuna garanzia personale o familiare. L’unico requisito per accedervi consiste infatti nell’impegno dedicato allo studio, con un incentivo alla prosecuzione dei percorsi di formazione post diploma.
Durante il webinar vi presenteremo il prodotto, spiegheremo come accedervi e risponderemo ai vostri dubbi.
https://www.intesasanpaolo.com/it/persone-e-famiglie/prodotti/prestiti/prestito-onore-per-merito.html

 

RELATORI:

 

 

Laura Mondini

Sono Laura Mondini, lavoro in Intesa Sanpaolo da quasi trent’anni.
Quadro direttivo, laureata in giurisprudenza, ho cominciato lavorando in filiale e dopo una breve esperienza di Direzione Generale ho trascorso gran parte della mia carriera alla Direzione Legale. Attualmente ho il ruolo di coordinatore nell’ufficio Impact Development & Relationship Management della Direzione Impact e mi occupo con impegno e passione di strumenti di credito che permettono agli studenti di raggiungere gli obiettivi più alti della formazione.

Andrea Ferrari

Sono Andrea Ferrari e da più di dieci anni lavoro nel gruppo Intesa Sanpaolo. Laureato in Scienze Politiche, sono stato docente universitario a contratto, occupandomi di giovani e problematiche sociali. Tematiche che ho seguito come tecnico presso il Ministero dell’Interno per un biennio. La passione per l’economia sociale qui nasce e si sviluppa con Banca Prossima in cui ho lavorato sin dalla fondazione e, con l’accorpamento, nella Direzione Impact, ufficio Impact Development & Relationship Management; continuo a occuparmi di giovani, seguendo da vicino il tema dell’accesso al credito per gli studenti universitari.