Il ruolo dell’Atelier Designer – Polimoda

WEBINAR

Mercoledì 10 Giugno  2020 – 0re 16.30



                            

Presentazione Polimoda con approfondimento sul ruolo dell’Atelier Designer

Dopo una presentazione dell’Istituto Polimoda di Firenze, centro d’eccellenza riconosciuto in tutto il mondo per l’alta qualità dell’offerta didattica orientata al settore moda, Filippo Fanini, Alumnus Polimoda con decennale esperienza, in ambito del design, ricerca e sviluppo prodotto, presenta il corso Associate di Atelier Design.

Il biennio forma figure professionali caratterizzate da una approfondita conoscenze del mondo del RTW che, oltre ad avere conoscenza delle materie prime e dei processi di sviluppo prodotto, ha assoluta padronanza della progettazione 3D attraverso le tecniche di modellistica, di drappeggio e di taglio e cucito.

Lo studio dei processi di lavorazione quali ricami, stampe e manipolazioni dei materiali vengono trattate durante il corso di studi essendo un elemento essenziale per ogni brand orientato verso l’innovazione e la qualità. L’ assimilazione di queste competenze rendono il diplomando del corso biennale Associate in Atelier Design uno dei profili professionali più richiesti oggi dal mercato del lavoro. 

Per il corso Associate in Atelier Design, Polimoda ha messo a disposizione dei cittadini Italiani 35 borse di studio. Durante il webinar verranno fornite tutte le informazioni utili su come partecipare alla selezione.

Scopri di più > POLIMODA

Filippo Fanini

Teacher Fashion Design Department

Filippo Fanini fin dalla prima infanzia è stato contaminato dal mondo della moda, immerso nell’azienda di famiglia specializzata nello sviluppo e nella produzione di abbigliamento in pelle di lusso e lavorando con marchi come Herno, Isaia, Montanà di Gareth Pugh, Donna Karan, collezione Calvin Klein, Vionnet, Burberry Prorsum , Gianfranco Ferré, Trussardi, Dirk Bikkembergs ed altri. Dopo essersi diplomato in Polimoda in Fashion Design, Filippo ha lavorato presso Calvin Klein, Marithé + Françoise Girbaud e Salvatore Ferragamo nel dipartimento di abbigliamento maschile, insieme al Direttore Creativo Massimiliano Giornetti. 

Attualmente sta lavorando al suo marchio, basato sul concetto di cuoio riciclato chiamato Edmos mentre lavora come libero professionista per Theory Luxe e Frauenschuh per lo sviluppo di zaini riciclati. Ama il capospalla, in particolare con capi costruiti, imprimendo la sua visione, ridefinendo e spostando i codici stabiliti e combinando raffinatezza contemporanea e all’avanguardia con prodotti unici nel loro genere, realizzati in modo sublime. 

 

Date

10 Giu 2020