Dialogo sulle professioni dell’arte – NABA

WORKSHOP

Giovedì 3 Settembre 2020 – 0re 17.00



                            

Partendo dall’idea che la trasversalità è un momento fondamentale nella costruzione di una professione, e che ogni lavoro ha più possibilità di manifestarsi nel suo svolgersi, la discussione si concentrerà sul concetto stesso di creatività che il dipartimento di arti visive può offrire e sul contributo che può dare alle più svariate carriere.

Normalmente queste specializzazioni, sono mosse da strategie che tendono ad incrementare maggiormente la parte commerciale del processo, spesso tralasciando tutta una serie di possibilità alternative che possono nascere a partire da un diverso punto di vista sulle varie discipline.

In questo senso analizzeremo il lavoro di alcuni artisti che con la loro ricerca hanno attraversato, e in qualche modo ripensato le dinamiche delle più diverse esperienze lavorative.

 

NABA – Nuova Accademia di Belle Arti

RELATORI:

Stefano Saviozzi – Educational Counselling Manager NABA

Angelo Sarleti

Ha esposto in diverse istituzioni pubbliche e private sia in Italia che all’estero.
È stato per sette anni co-docente di Progettazione di Interventi Pubblici e Territoriali per la NABA, dove dal 2015 è Educational Counsellor.

Gabriele Sassone

Insegna Critical Writing al Biennio Specialistico in Arti Visive e Studi Curatoriali NABA. Collabora con diverse riviste tra cui “Mousse Magazine”, “Flash Art”, “Camera Austria”.

“Uccidi l’unicorno. Epoca del lavoro culturale interiore” è il suo primo romanzo (Il Saggiatore, 2020).

Date

03 Set 2020