Un anno sospeso: la vita degli studenti tra didattica a distanza, sostenibilità e necessità di innovazione – Wise Mind Place

Workshop

Giovedì 22 aprile 2021 – ore 16:10



                            

La tecnologia e l’innovazione nel corso di un solo anno sono passati ad essere da elementi utili a totalmente indispensabili. La scuola si è dovuta rapidamente adeguare alle nuove necessità tra iniziative virtuose e ostacoli oggettivi. Jessica Abbuonandi, CEO di Wise Mind Place, piattaforma dedicata allo sviluppo di idee creative e innovative, analizza alcune aree critiche della didattica a distanza mettendo in luce possibili aree di miglioramento. A partire da un’evidenza, che deriva da una ricerca effettuata attraverso un questionario somministrato ad un campione di studenti provenienti da diverse aree geografiche: l’approccio costruttivo e propositivo riscontrato nei ragazzi intervistati è il miglior punto di partenza per qualsiasi cambiamento positivo.

RELATRICE

Dott.ssa Jessica Abbuonandi

Founder e CEO di Wise Mind Place, la piattaforma che permette a inventori e start up di sviluppare in totale sicurezza i propri progetti, Jessica Abbuonandi è un’imprenditrice digitale.
Con una solida expertise in diritto industriale e una formazione per metà creativa e per metà imprenditoriale, Jessica sperimenta in prima persona cosa significa in Italia avere un’idea e cercare di farla diventare un progetto. Proprio da questa esperienza nasce la start up Wise Mind Place che si propone di seguire i progetti degli inventori fin dai primi passi, occupandosi di tutto: dalla consulenza alla brevettazione, dalla protezione dei dati alla comunicazione.