INNOVAZIONE TECNOLOGIA SCIENZE

LA RIVOLUZIONE IN CORSO

Come sarà il futuro delle professioni dopo la pandemia?

 

Formazione, ricerca e lavoro al tempi del Covid: dal learning by doing al work by changing

Innovazione, tecnologie, scienze sono stati il focus del convegno organizzato dal Salone dello Studente Campus Orienta Digital con Regione Lazio e 4 Università di Roma: La Sapienza, Tor Vergata, Lumsa e Roma III.

Trasmesso da ClassCnbc e moderato da Domenico Ioppolo, coo di Campus Orienta, in un’ora e un quarto di discussione ha toccato tutti i temi cruciali della formazione odierna proiettata al futuro, quando – dopo la pandemia Covid – molte professioni cambieranno nei modi e nei contenuti: mentre alcune si ridimensioneranno, altre sono destinate a crescere e altre ancora a nascere o a svilupparsi da settori precedentemente di nicchia, aumentando considerevolemente i posti di lavoro offerti ai giovani.

Giovani che sono i primi destinatari di questa tavola rotonda, dai Nerd ai Neet, dai genietti della rete a chi al momento si è fermato per osservare la situazione e riflettere sul da farsi nel 2021.

INTERVENGONO:

Elisabetta Longo
Direzione Istruzione formazione, ricerca e lavoro di Regione Lazio

Gabriele Favero
Direttore CdS di Tecnologie Applicate ai Beni Culturali
Università Sapienza di Roma

Gennaro Iasevoli
Prorettore alla Ricerca e all’Internazionalizzazione Università Lumsa

Vito Introna
Delegato del Rettore per l’Orientamento
Università degli Studi di Roma Tor Vergata

Paolo Mattera
Delegato del Rettore per l’Orientamento dell’Ateneo
Università degli Studi Roma Tre

Roberto Paura
Co-fondatore e Presidente Italian Institute for the Future

MODERA:

Domenico Ioppolo, Coo Campus Editori