Premio “Storie di alternanza”

Il Premio “Storie di alternanza” è un’iniziativa di Unioncamere e delle Camere di Commercio italiane per raccontare i progetti
di alternanza scuola-lavoro ideati e realizzati da studenti e tutor degli Istituti scolastici italiani di secondo grado

 

Da Unioncamere e dalle Camere di commercio arriva il Premio “Storie di alternanza”, dedicato ai migliori racconti audiovisivi delle esperienze di alternanza realizzati dagli studenti in collaborazione con i tutor degli Istituti scolastici italiani di secondo grado. Il Premio prevede due livelli di partecipazione: uno locale ed uno nazionale. Il primo è promosso e gestito dalle Camere di Commercio aderenti insieme a Unioncamere (per i territori delle Camere di Commercio non aderenti). Il secondo, invece, è gestito interamente da Unioncamere e vi si accede tramite selezione.

 

Nel 2020 il premio è giunto alla sua terza edizione, dopo i successi della prima e della seconda edizione che hanno visto la partecipazione di oltre 18.000 studenti, con oltre 1.600 video-racconti presentati.

Dal prossimo 7 settembre l’edizione I semestre 2020 del Premio “Storie di alternanza”, precedentemente sospesa, verrà riaperta e sarà possibile per gli Istituti scolastici modificare la propria candidatura o inserirne di nuove entro il 23 ottobre 2020.

Il Premio intende contribuire ad accrescere la qualità e l’efficacia dei “Percorsi per le competenza trasversali e per l’orientamento”, attivare una proficua collaborazione tra le scuole, le imprese e gli enti coinvolti, rendere significativa l’esperienza attraverso la realizzazione di videoracconti che descrivano le attività svolte, le competenze (in particolare quelle trasversali) e gli elementi di orientamento maturati nei percorsi, grazie anche al supporto dei tutor scolastici e aziendali, artefici delle esperienze degli studenti.

Come nelle edizioni precedenti, anche nella nuova edizione sono previste due categorie di concorso (Licei e Istituti Tecnici e Professionali) per premiare i percorsi realizzati a partire dall’anno scolastico 2018/2019.

Le Camere di Commercio effettueranno a livello locale una selezione dei video presentati tramite la piattaforma www.storiedialternanza.it e conferiranno i meritati riconoscimenti. I vincitori dei premi locali saranno candidati al concorso nazionale, che prevede tre riconoscimenti per ciascuna delle due categorie: Licei e Istituti Tecnici e Professionali.

UNIONCAMERE premierà, inoltre, con una menzione speciale, assegnata in accordo con Federmeccanica, un video-racconto incentrato sul settore della meccatronica, in seguito alla quale gli studenti coinvolti nel percorso potranno effettuare un tirocinio extracurriculare retribuito, della durata di tre mesi, presso un’impresa medio-grande del settore, dal profilo internazionale e impegnata in investimenti di Industria 4.0.

È prevista, inoltre, una speciale premiazione al miglior tutor aziendale per le qualità formative dimostrate e apprezzate da studenti, docenti e imprese nell’ambito del percorso per le competenze trasversali e per l’orientamento.

Per ulteriori informazioni e chiarimenti visita il sito storiedialternanza.it o scrivi a storiedialternanza@unioncamere.it