CENTRO STUDI SYNAPSY

CENTRO STUDI SYNAPSY
Via G.B. Moroni, 255
24127 Bergamo (BG)
035 259090
035 262335

SCUOLA DI OTTICA E OPTOMETRIA

LEONARDO DA VINCI

 

Eccellenza nella formazione per Ottici da oltre 50 anni, l’Istituto professiona­le “Leonardo da Vinci” è l’unica Scuola Pubblica Paritaria ad aver attivato un Corso quadriennale di Ottica e Optometria (2 + 2) . Dal 2017 fa parte della rete nazionale “Scuole di Ottica in Rete”, unica scuola paritaria tra i principali Istituti Statali di Ottica italiani.

 

“Mission” dell’Istituto è “Istruire, Educare e Formare” i futuri professionisti che si    occuperanno del benessere visivo dei loro utenti.

 

La Scuola si inserisce in un campus moderno e funzionale dove aule e laboratori, completamente rinnovati, presentano strumenti per refrazione e diagnostica di ultima generazione. Tutto questo è stato fatto per garantire ampio spazio alle esercitazioni applicate e predisporre gli studenti, attraverso l’affinamento delle loro abilità pratiche, ad un rapido ed efficace ingresso nel mondo del lavoro.

La Scuola di Ot­tica e Optometria “Leonardo da Vinci” di Bergamo si avvale di docenti profes­sionisti di provata esperienza e professionalità noti nel settore ottico, optometrico e contattologico.

Tutta la formazione professionale regolamentata e non regolamentata erogata dall’Istituto è certificata ISO 9001:2015 e ISO 29990:2010.

PERCHE’ UN CORSO QUADRIENNALE DI OTTICA E OPTOMETRIA?

La Scuola di Ottica e Optometria “Leonardo da Vinci” di Bergamo, da sempre sensibile nel recepire le richieste di settore, ha deciso di organizzare un Corso quadriennale di Ottica e Optometria proprio per soddisfare le esigenze della società moderna.

La necessità di possedere un’adeguata performance visiva in ogni ambito (scolastico, professionale, sportivo o anche semplicemente ludico), la stretta connessione tra vista e alcuni disturbi di apprendimento (dislessia, disortografia, disgrafia e discalculia), nonché la stretta correlazione tra problemi posturali e deficit visivi, sono solo alcune delle motivazioni che hanno condotto alla decisione di organizzare un corso specifico per formare un professionista in grado di affrontare con competenze adeguate queste e altre problematiche attuali, capace altresì di interagire con altri professionisti che si occupano di benessere dell’individuo: psicologo, odontoiatra, posturologo, osteopata…

Il corso è organizzato in due bienni: il primo, propedeutico, si prefigge di fornire le basi indispensabili per il proseguo degli studi; nel secondo biennio di specializzazione in Optometria, invece, verranno affrontate e approfondite quelle discipline atte a risolvere le problematiche attuali a cui la società moderna attende ancora risposta.

Il corso quadriennale, come anticipato, offre la formazione più completa ed esaustiva che spazia dall’ottica oftalmica alla posturologia.

Al termine del primo biennio lo studente raggiungerà la preparazione adeguata a sostenere l’esame di abilitazione di Ottico, regolato dall’Ordinanza Ministeriale 457 del 15/06/2016, valido per esercitare la professione di Ottico in Italia, Unione Euro­pea e altri Stati in cui vige la reciprocità del riconoscimento dei titoli.

Al termine del biennio di specializzazione lo studente potrà sostenere l’esame finale e ottenere l’Attestato di formazione professionale post-diploma in Optometria che consente l’iscrizio­ne all’Albo degli Ottici Optometristi.

A CHI E’ RIVOLTO IL CORSO?

 

Il Corso quadriennale di Ottica e Optometria si rivolge in particolare agli studenti che al termine delle scuole superiori desiderano effettuare una scelta concreta e vogliono operare nel mondo della salute con piena autonomia e titolarità, conseguendo l’abilitazione all’esercizio della professione di Ottico e la successiva specializzazione in Optometria.

 

PERCHE’ SCEGLIERE IL CORSO QUADRIENNALE DI OTTICA E OPTOMETRIA?

 

La professione di ottico oggi vede una controtendenza: i posti di lavoro disponibili sono superiori al numero degli ottici abilitati. Ciò significa che gli studenti che conseguono l’abilitazione trovano velocemente occupazione nell’ambito del percorso formativo che hanno scelto.

Questa professione a oggi non conosce crisi!

Le statistiche degli ultimi tre anni confermano tale tendenza: oltre il 95% degli studenti abilitati trova impiego entro sei mesi e la percentuale aumenta se si è in possesso anche della specializzazione in Optometria.