che cos'è
il Salone dello Studente ?

RASSEGNA STAMPA 2015/2016

Salone dello Studente 2015/2016

ANNUAL REPORT

Salone dello Studente 2015/2016

SALONE DELLO STUDENTE DI NAPOLI

Napoli, 8 e 9 marzo 2017
9.00 - 14.00
Mostra d'Oltremare

SALONE DELLO STUDENTE DI MONZA

Monza, 21 e 22 marzo 2017
9.00 - 14.00
Autodromo Nazionale

SALONE DELLO STUDENTE DI MILANO

Milano, 20 e 21 aprile 2017
9.00 - 14.00
Piazza Città di Lombardia

Per semplicità di consultazione il Salone Online è organizzato per zone geografiche, clicca su Nord, Centro o Sud per visualizzare le sottocategorie ed iniziare la navigazione.

MIUR – MINISTERO DELL’ISTRUZIONE, DELL’UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA

MIUR – MINISTERO DELL’ISTRUZIONE, DELL’UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA

Il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca partecipa anche quest’anno al Salone dello Studente, che rappresenta un appuntamento di grande rilievo per l’orientamento scolastico e universitario.

Iniziative di questo tipo risultano, infatti, particolarmente significative per gli studenti, se opportunamente inserite in un coerente e specifico percorso formativo con finalità orientative, finalizzato a favorire l’incontro tra l’universo dei loro sogni e progetti  e il mondo delle professioni e del lavoro. Esse contribuiscono, altresì,  a delineare un ventaglio di possibili opzioni di scelta per il futuro di ciascuno, in linea con aspettative ed attitudini.

Nell’attuale contesto di crisi economica e sociale, che ha generato un aumento di richieste di informazioni e di sostegno nelle scelte e nelle decisioni delle persone, l’orientamento diventa lo strumento principale per garantire il conseguimento degli obiettivi di piena occupazione e di crescita economica.

Orientarsi, nel nuovo contesto diventa una condotta strategica, in cui l’individuo è e deve essere “imprenditore di se stesso”.

La scuola e l’università devono, perciò, riservare particolare attenzione all’orientamento, a partire dall’ingresso nella scuola di ogni studente, nella consapevolezza che la “mission” della scuola è garantire la formazione della persona, cioè l’acquisizione di quelle competenze, che l’Unione Europea chiama “competenze chiave” o “competenze di cittadinanza, che mettano ciascuno in grado di conoscere se stesso, saper leggere e interpretare la realtà, saper progettare il proprio futuro, sapere cosa volere, essere in grado – sempre – di affrontare il cambiamento, di scegliere e decidere in ogni circostanza.

In linea e coerenza con questa “vision” il MIUR partecipa al Salone dello Studente, offrendo occasioni di ulteriori esperienze, di incontro e confronto con addetti ai lavori, al fine di fornire supporto alla decisione da prendere circa il futuro formativo di ciascuno, sia che si indirizzi verso l’università, sia verso la formazione post secondaria non