I mondiali universitari di arrampicata sportiva 2020 assegnati all’Italia

Grande soddisfazione per l’Italia nell’ambito dei campionati sportivi universitari. La città di Torino si è infatti aggiudicata, dal 17 al 20 settembre, i Mondiali universitari di arrampicata sportiva 2020 (Sport climbing 2020 World University Championship). I mondiali, indetti dalla Fisu, la Federazione internazionale dello Sport universitario, saranno organizzati dal Cus, il Centro universitario sportivo torinese, in collaborazione con l’Ifsc (International Federation of Sport Climbing). Una disciplina, quella dell’arrampicata, che è relativamente nuova nel panorama delle competizioni universitarie: la prima edizione si è svolta a Shanghai (Cina), nel 2016 e la seconda a Bratislava (Slovacchia) nel 2018. Saranno tre le discipline nelle quali si sfideranno i ragazzi provenienti dalle università di tutto il mondo: lead (una scalata su vie che aumentano progressivamente di difficoltà), boulder (arrampicata su vie basse di diversa difficoltà, senza l’uso dell’imbragatura) e speed (specialità di velocità). Tutte le informazioni e le iscrizioni al sito creato appositamente per l’evento, https://wucclimbing2020.com/